Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates
  • Per approfondire

  • 1

Per approfondire

Un’esortazione urgente

Un’esortazione urgente

Il libro di Padre José Luis Saavedra, “Garabandal, mensaje de esperanza” (N.d.T.: Garabandal, messaggio di speranza), ci dice che i messaggi della Madonna a Garabandal sono “un’esortazione urgente a porre rimedio”.

Leggi tutto...

La ritrattazione del dottor Morales secondo il quotidiano Diario Montañés

La ritrattazione del dottor Morales secondo il quotidiano Diario Montañés

Il dottor Luis Morales Noriega – noto medico psichiatra di Santander (Cantabria, Spagna) – fece parte della Commissione nominata dal Vescovado di Santander per lo studio delle apparizioni di San Sebastián de Garabandal, dall’inizio delle stesse fino all’estate del 1961. Non nascose mai la sua opinione negativa al riguardo, posizione che influì in modo determinante sulla presa di posizione del Vescovado. In base alle relazioni di tale Commissione – per lo più gli studi del dottor Morales – furono pubblicate varie lettere vescovili in cui si afferma che “non consta soprannaturalità” dei fatti di Garabandal.

Leggi tutto...

Un ufficiale di Dotrina della fede e Garabandal

Un ufficiale di Dotrina della fede e Garabandal

Mons.Manuel Pío López, Arcivescovo di Jalapa (Messico), scrisse una lettera –datata l’8 luglio 1966- attraverso la quale non solo permetteva la diffusione delle apparizioni di San Sebastián de Garabandal nella sua diocese, ma descriveva anche i motivi per cui lo faceva e esplicitava le fonti da cui aveva ottenuto le informazioni favorevoli riguardo agli avvenimenti.

Leggi tutto...

Bambine semplici e normali

Bambine semplici e normali

Dopo aver studiato le piccole da diversi punti di vista, numerosi esperti hanno concordato nel concludere che le bambine erano “semplici e normali”. Questo è quanto affermò, ad esempio, il Dottor Jerónimo Domínguez dopo aver interrogato le bambine personalmente.

Leggi tutto...

Visitavano le case

Visitavano le case

Durante le estasi le bambine entravano nelle case

Nel suo libro “Garabandal: messaggio di speranza”, il padre José Luis Saavedra ci parla delle visite che le bambine, in estasi, facevano alle case. Questo fatto così straordinario ci ricorda come anche il Signore e Nostra Madre visitino le nostre case e vogliono avere in esse un posto speciale. Dobbiamo aprire loro la porta e lasciarli entrare, affinché le nostre case possano diventare vere “Chiese domestiche” in cui regnino l’amore, la fede e la pace.

Leggi tutto...

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok