Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates
  • Spiritualità

  • 1

Maria e Gesù sono inseparabili. I Cuori di Gesù e Maria sono inseparabili. Maria ci porta a Gesù e Gesù ci dà Maria: “Ecco tua Madre”. Ce la dà come Madre. Ci dà il Suo Cuore di Madre.

doscorazones

Un mese per il Suo Cuore

Il mese di giugno è un mese dedicato in modo speciale al Sacro Cuore di Gesù. Esistono molte pratiche di devozione al Sacro Cuore di Gesù. Forse la più nota è la pratica dei nove primi venerdì del mese.
Il Cuore di Gesù disse a Santa Margherita Maria Alacoque: “Nell'eccessiva misericordia del Mio Cuore, ti prometto che il Suo onnipotente amore accorderà la grazia della penitenza finale a tutti coloro che faranno la Comunione per nove primi venerdì del mese consecutivi. Non morranno perciò in Mia disgrazia, né senza ricevere i loro sacramenti. Il Mio Cuore si renderà per loro asilo sicuro in quel supremo momento”. Le condiziooni per ottenere queste grazie sono: 1) Ricevere la Santa Comunione per nove primi venerdì del mese consecutivi e senza alcuna interruzione (è consigliabile accompagnarla con il Sacramento della confessione, previo alla Comunione; la confessione diventa obbligatoria quando c’è coscienza di peccato mortale). 2) Avere l’intenzione di onorare il Sacro Cuore di Gesù e di raggiungere la perseveranza finale. 3) Offrire ogni Comunione come atto di espiazione per le offese commesse contro il Santissimo Sacramento.

Chi vede Gesù vede Maria

San Giovanni Eudes, propagatore della devozione ai Sacri Cuori di Gesù e di Maria, diceva che: “Chi vede Gesù vede Maria, chi ama Gesù ama Maria, chi ha devozione verso Gesù ha devozione verso Maria”. Maria e Gesù sono inseparabili. I Cuori di Gesù e Maria sono inseparabili. Maria ci porta a Gesù e Gesù ci dà Maria: “Ecco tua Madre”. Ce la dà come Madre. Ci dà il Suo Cuore di Madre.
San Giovanni Eudes mette sulle labbra di Gesù le seguenti parole: “Io vi do il Cuore di Maria come un mare immenso di ogni tipo di grazie”.

Il Cuore della Madre

Il Cuore di Maria intercede per noi, l’amore del Suo Cuore si rivolge a Dio, a Suo Figlio Gesù, ma anche a noi che siamo Suoi figli. Attraverso la devozione a Maria e al Suo Immacolato Cuore otteniamo ogni genere di Grazie e favori. Fu Papa Pio XII colui che consacrò il mondo al Cuore Immacolato di Maria, in piena II Guerra Mondiale, ed istituì la festa del Cuore Immacolato di Maria. Egli disse: “Supplici ci prostriamo al Vostro trono, sicuri di impetrare misericordia e di ricevere grazie e opportuno aiuto”.

I cinque primi sabati

Assieme alla devozione dei nove primi venerdì in onore del Sacro Cuore di Gesù c’è la devozione dei cinque primi sabati in onore dell’Immacolato Cuore di Maria.
Nel dicembre del 1925 la Vergine Maria apparve a Suor Lucia di Fatima e le disse: “A tutti coloro che per cinque mesi, al primo sabato, si confesseranno, riceveranno la santa Comunione, reciteranno il Rosario e Mi faranno compagnia per quindici minuti meditando i Misteri, con l’intenzione di offrirmi riparazioni, prometto di assisterli nell’ora della morte con tutte le grazie necessarie alla salvezza”.

Jacinta vede il Sacro Cuore di Gesù

Si distingue, tra le apparizioni che ebbe Jacinta González a Garabandal, quella del Sacro Cuore di Gesù. Le apparve mentre le altre bambine in estasi stavano vedendo San Michele. Era di una bellezza straordinaria, Jacinta disse che Gesù è “il più bello degli uomini”. Jacinta rimase impressionata dal Suo infinito Amore e dallo sguardo di Gesù che attraversa il cuore.
Per leggere l’intervista con P. Benac

Vengo con il desiderio di attrarli ai Nostri Cuori

La devocLa devozione ai Cuori di Gesù e Maria sono una chiamata ad avvicinarci al Loro amore, ad amarLi e a lasciarci amare da Loro. Vediamo come nell’ultima apparizione nostra Madre spiega il motivo della Sua venuta: “Vengo per tutti i Miei figli con il desiderio di attrarli tutti verso i Nostri Cuori”. Dobbiamo perciò avvicinarci con fiducia, con amore, soprattutto che non rimanga a parole ma che lo portiamo nella vita. Se ami qualcuno veramente fai con piacere quello che ti dice o ciò che ti chiede, e così deve essere con Dio, che è il più degno del nostro amore. La Vergine Maria desidera la nostra salvezza, per questo viene a chiamarci alla conversione, a rivolgere il cuore e lo sguardo verso Dio, verso i beni eterni che sono ciò che alla fin fine dà senso reale a tutta la nostra vita..

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok